Cosa è l’Home Theater 5.1

L’home theater, o home theatre, è la riproduzione domestica di contenuti teatrali o cinematografici in forma elettronica finalizzata ad ottenere sensazioni uditive e visive il più possibile fedeli a quelle percepite in un teatro o in una sala cinematografica.

Sistema di alta qualità per la riproduzione domestica di immagini televisive, che comprende in genere un televisore con schermo di grandi dimensioni, un lettore dvd e un impianto audio multicanale.

L’Home Theatre 5.1 è un’installazione composta da un diffusore frontale al centro, un diffusore frontale a destra, un diffusore frontale a sinistra, un diffusore posteriore sinistro, un diffusore posteriore destro e un subwoofer.

TV box Android, cosa sono e come si usano

TV box Android: si tratta di dispositivi di piccole dimensioni che possono essere tranquillamente collocati accanto al televisore o immediatamente sotto ad esso e che permettono di utilizzare sul TV qualunque app Android.

I TV box Android sono basati sul sistema operativo di Google (di solito preinstallano una delle versioni più recenti) oppure su Android TV, una piattaforma che ottimizza l’esperienza d’uso di Android sui televisori e sugli schermi, indipendentemente dalla loro dimensione. Read More

Cavo HDMI cos’è e come sceglierlo

Si definisce HDMI (High-Definition Multimedia Interface) l’interfaccia multimediale ad alta definizione che consente di trasferire, mediante un unico cavo, dati digitali audio e video.

dati audio possono essere sia compressi che non compressi, mentre i dati video trasmessi mediante interfaccia HDMI non sono mai compressi.

l cavo HDMI viene utilizzato per visualizzare contenuti audio e video in alta definizione su uno schermo che può essere, ad esempio, il monitor di un Computer o lo schermo di un televisore digitale. Read More

Come scegliere un televisore

Uno dei primi dubbi é: meglio un TV LED, un LCD, un plasma o un OLED?

La differenza fra LCD e LED invece è minima. I primi sono retroilluminati con lampade a fluorescenza, i secondi sono sempre LCD (cioè display a cristalli liquidi) ma con una retroilluminazione a LED che garantisce minori consumi energetici. Esistono due tipi di TV a LED: gli Edge in cui il pannello LCD viene illuminato da LED disposti lungo la cornice del TV e i Full LED in cui i LED sono disposti dietro il pannello LCD. I primi sono quelli più diffusi, i secondi assicurano una migliore qualità dell’immagine ma sono anche più costosi. Fra le tecnologie che devi conoscere c’è anche il Quantum Dot, una nuova tecnologia di retroilluminazione dei televisori a LED. Si basa su dei microcristalli che vengono illuminati con un raggio di luce blu in modo da riprodurre una vastissima gamma di colori in maniera più precisa di quanto fanno i classici TV a LED. Anche in questo caso parliamo di una tecnologia ancora abbastanza di nicchia, presente solo su alcuni televisori top di gamma. Read More